{Il viaggio della memoria}

Posted: maggio 11th, 2013 | No Comments »

 

Il viaggio della memoria.

© Daniela Iride Murgia

Il viaggio della memoria_low  Il viaggio della memoria_low5  Il viaggio della memoria_low6  Il viaggio della memoria_low7  Il viaggio della memoria_low8  Il viaggio della memoria_low20  Il viaggio della memoria_low21  Il viaggio della memoria_low22  Il viaggio della memoria_low32  Il viaggio della memoria_low33  Il viaggio della memoria_low34  Il viaggio della memoria_low17


{Kurt Vonnegut}

Posted: maggio 3rd, 2013 | No Comments »

“Un buon esempio di intossicazione non pericolosa sono alcune cose che fanno i bambini. Loro restano per ore come incantati da certi aspetti strettamente limitati del Grande e Grosso Tutto – l’Universo – come, per esempio, l’acqua, o la neve o il fango, o i colori, o le rocce (lanciano quelle piccole, guardano sotto le grandi) o le eco di suoni buffi… In questo, solo due sono coinvolti: il bambino e l’Universo. Il bambino fa un piccolo qualcosa all’Universo, e il Grande e Grosso Tutto risponde con qualcosa di bello o di buffo o, a volte, di deludente o allarmante, o persino doloroso. Il bambino insegna all’Universo come essere un buon compagno di giochi e a essere simpatico invece che meschino.”

Questo scrive l’amatissimo Kurt Vonnegut in Destini peggiori della morte, Un collage autobiografico.